Precedente
Successivo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr

Ti invito a conoscermi: incontro con Vicariato Valle Imagna per superare i pregiudizi- Sant’Omobono Terme, 24 gennaio 2016

Ti invito a conoscermi - Vicariato Valle ImagnaUn pomeriggio di reciproca conoscenza, in nome della pacifica e sincera convivenza: questo vuole essere “ti invito a conoscermi”, l’evento culturale organizzato da Vicariato Valle Imagna, Ufficio dialogo interreligioso della Diocesi di Bergamo, Associazione culturale Ibtisama e dai rappresentanti della comunità mussulmana in Valle Imagna.

Non lasciamoci prendere dalla paura: il vero Islam predica la pace! Non mancare a “Ti invito a conoscermi”, l’incontro tra Cattolici e Mussulmani in Valle Imagna, domenica 24 gennaio al cinema Ideal di Cepino.

Vicariato Valle Imagna e comunità culturale Ibtisama: insieme per il dialogo

L’evento culturale “Ti invito a conoscermi” è organizzato dal Vicariato Valle Imagna (con il coinvolgimento di tutte le parrocchie), in collaborazione con la comunità Ibtisama.

Ibtisama è il cuore dell’Islam moderato in Valle Imagna: integrazione e pace sono i messaggi di questa associazione e i principi dei Musulmani.

All’incontro di domenica 24 parteciperanno tante personalità legate al mondo dell’Islam e dello scambio interreligioso, tra cui Paolo Branca, docente di Lingua e Letteratura Araba e di Islamistica presso l’Università Cattolica di Milano e specializzato nelle problematiche del rapporto Islam-mondo moderno e Zouhair El Youbi, che ha conseguito il master in Studi sull’Islam d’Europa presso l’università degli studi di Padova.

Non mancheranno i rappresentanti della religione Cattolica: le parrocchie della Valle Imagna e Don Mario Rizzi, rappresentante dell’Ufficio migranti della Diocesi di Bergamo.

Ti invito a conoscermi: l’evento a Cepino di Sant’Omobono

L’evento culturale “Ti invito a conoscermi” si svolgerà domenica 24 gennaio 2016 alle ore 14.00 presso il Cinema Ideal di Cepino (frazione di Sant’Omobono Terme).

Sarà aperto anche uno spazio bambini, dove potranno colorare e disegnare tra tante sorprese.

Cultura tradizionale e moderna in Valle Imagna: continua a seguire vallimagna.com!

 

 

 

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
Studio Samo PRO
CIBO CRUDO

Ti potrebbe interessare.....