Precedente
Successivo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr

San Giorgio e la costola di drago: il servizio di Voyager

Voyager – ai confini della conoscenza, popolare trasmissione di Rai 2, fa tappa in Valle Imagna e per l’esattezza alla Chiesa di San Giorgio di Almenno San Salvatore.

chiesa di san giorgio - Almenno San Salvatore
Chiesa di San Giorgio  (fonte: www.luoghimisteriosi.it)

Roberto Giacobbo, il conduttore, racconta ai telespettatori di uno dei tanti misteri che avvolgono la chiesa: quello sulla natura dell’osso qui conservato.

Giacobbo inizia il servizio mostrando gli affreschi raffiguranti San Giorgio mentre sconfigge il drago.

Guardando in alto, il conduttore osserva l’osso: la tradizione popolare lo ritiene una costola del drago ammazzato dal Santo.

Verità o leggenda? La risposta ci viene data dalla scienza: si tratta di un osso di balena, risalente a milioni di anni fa, quando il nostro territorio era ricoperto dall’acqua. Una scoperta che però non cancella il fascino della storica reliquia.

Ecco dove vedere il servizio di Voyager.

 

 

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
CIBO CRUDO
Precedente
Successivo

Ti potrebbe interessare.....