Precedente
Successivo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr

Mercato agricolo e non solo: ad Almenno c’è l’appuntamento di Natale! – 20 dicembre 2015

Puntuale come ogni mese torna il  Mercato agricolo…e non solo.

Nel viale d’accesso alla bellissima San Tomè, gli espositori valdimagnini presenteranno i migliori prodotti locali, ma c’è dell’altro: sono previsti tanti eventi, dal book sharing alle visite delle chiese romaniche.

Non perderti l’ultimo appuntamento del 2015 con le bancarelle di Almenno San Bartolomeo e scopri le iniziative speciali per le feste natalizie!

Realtà agricole e associazioni della Valle Imagna: le ricchezze del nostro territorio in mostra

Ospiti fissi del Mercato agricolo sono le piccole aziende agricole e le associazioni valdimagnine: con la cooperativa “Il tesoro della Bruna e alcuni associati di Agrimagna potrai assaporare prelibatezze del territorio, come salami, marmellate, formaggi e il famoso strachì, tutti di altissima qualità, tutti realizzati solo con ingredienti a km zero.

Centro Studi Valle Imagna ti illustrerà le tradizioni di nostri nonni, di una vita basata sulle attività nei campi, tra le case con tetto in piode e la produzione di piccoli oggetti in legno, come il sivlì, piccolo flauto compagno di vita di molti valdimagnini, che proprio grazie al centro studi è stato trasmesso anche alle nuove generazioni.

Mercato agricolo, ma non solo: San Tomè e le chiese romaniche

Ogni mese, in occasione dell’appunamento con il mercato, c’è l’apertura speciale dei monumenti dell’antenna del Romanico: la rotonda di San Tomè, la basilica di San Giorgio, la chiesa di San Nicola e il santuario di Madonna del Castello sono tesori di architettura riconosciuti a livello internazionale, che non si finiscono mai di scoprire e apprezzare!

Il 20 dicembre le chiese del romanico saranno aperte tutto il giorno, dalla mattina alle 10.00 al pomeriggio (ad eccetto della del santuario di Madonna del Castello, visitabile dalle 16.30 alle 17.30). Per il Natale, all’interno della corte di San Tomè, verrà allestito un piccolo, ma suggestivo presepe.

Al mercato agricolo di dicembre ci sono anche gli immancabili amici benandanti, con il progetto di book sharing, lo scambio gratuito di libri che arricchisce la nostra cultura.

Le iniziative di Natale del mercato agricolo: castagne e vin brulè, pacchetti di Natale, laboratori a tema e concorso di disegni

Per l’ultimo appuntamento prima delle feste natalizie il mercato agricolo ha in riserbo numerose sorprese, tra cui castagne e vin brulè preparati da Alpini, Protezione Civile e bar di AER.

Al banco di M&C, associazione Mercato e Cittadinanza, i volontari prepareranno bellissimi pacchetti di Natale per i vostri acquisti nel mercato agricolo.

L’atmosfera delle feste continuerà poi con il laboratorio di cucina, in cui tutti potranno cimentarsi nella preparazione dei dolci della tradizione con i prodotti locali degli espositori del mercato.

Ultimo, ma non di importanza, il concorso di disegni “la natura del Natale”: nell’ex convento di San Tomè si potranno ammirare e votare i disegni a tema realizzati dai partecipanti, bambini e adulti. L’esposizione delle opere in gara continuerà fino al 10 gennaio, quando la giuria di esperti, tenendo conto delle preferenze del pubblico, proclamerà il vincitore.

Non mancare al Mercato Agricolo natalizio: il 20 dicembre, dalle 10 in poi, potrai partecipare a tanti eventi e lasciarti deliziare dai prodotti gastronomici della Valle Imagna!

… Gli appuntamenti di Natale sono solo all’inizio: continua a seguire vallimagna.com!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
CIBO CRUDO
Precedente
Successivo

Ti potrebbe interessare.....