Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr

La festa patronale di Sant’Omobono è… eventi per tutti! – 13/14/15 novembre 2015

 

 

Grande festa a Sant’Omobono Terme: le tre giornate dedicate al patrono saranno scandite da momenti religiosi, ma anche da occasioni di intrattenimento per bambini, ragazzi e adulti.

Tutta la Valle Imagna è invitata al weekend di eventi: partecipa anche tu!

Venerdì e Sabato a Sant’Omobono: celebrazioni religiose, premio carità, presentazione del libro e lancio delle lanterne

Venerdì 13 novembre, ricorrenza di Sant’Omobono, sarà dedicato ai festeggiamenti religiosi, ma anche a quei valori che sono sempre attuali e validi per ogni generazione: la carità e la pace.

Il premio carità, organizzato ogni anno dalla biblioteca di Sant’Omobono Terme, sostiene la cittadinanza attiva e la solidarietà. La premiazione avverrà il 13 novembre, dopo la Messa Solenne delle 20.00.

Nella serata di venerdì è previsto anche il lancio delle lanterne volanti, accompagnate da un messaggio di pace: le fiamme illumineranno le piazze delle cinque frazioni (Selino Alto, Selino Basso, Cepino, Mazzoleni e Valsecca), a testimoniare l’unità e la cooperazione di tutto il paese.

Sabato sera a Valsecca, la nuova frazione di Sant’Omobono, verrà illustrato il libro “Io sto bene, così spero di voi”, una raccolta di lettere dal fronte del soldato valdimagnino Francesco Bugada. Sarà una presentazione tutt’altro che banale: con l’accompagnamento della banda “Giuseppe Verdi” di Sant’Omobono Terme, potremo rivivere ancora più intensamente il dolore di Francesco e della guerra.

La piazze di Valsecca e Mazzoleni sono il centro della domenica in Valle Imagna

Domenica 15 novembre sarà una giornata speciale per le parrocchie di Valsecca e Mazzoleni.

Alle 10.30 a Valsecca ci sarà l’inaugurazione del nuovo porticato del cimitero: una bellezza artistica e un libro aperto sul nostro passato.

La giornata continua a Mazzoleni, dove dalle 10.00 e per tutto il pomeriggio ci saranno numerose iniziative: bancarelle, borole e vin brulé, giochi tradizionali, artisti di strada, esibizione del Gruppo Speleologico Valle Imagna e tanto altro, tutto per il divertimento di bambini, ragazzi e adulti.

Sempre per domenica sono previste visite guidate alle opere d’arte della chiesa di Mazzoleni: la Pro Loco di Sant’Omobono riferirà presto gli orari.

Le competizioni sportive in onore di Sant’Omobono

La grande festa a Sant’Omobono Terme ha in riserbo tante altre sorprese, tra cui numerosi eventi sportivi, per gli appassionati di ogni sport e di tutte le età.

Nella palestra comunale “Elia Frosio” ci sarà la pallavolo, con i match di campionato delle mini allieve e delle giovanissime valdimagnine.

Sabato pomeriggio all’insegna del calcio, nel campo sportivo: sono in programma gli incontri di campionato dei Pulcini, dei Dilettanti e l’incontro speciale di calcio esordienti tra Valle Imagna e Atalanta.

Sono già iniziate il 3 novembre, ma non si è mai in ritardo per assistere e partecipare: le gare di bocce presso il bocciodromo di Sant’Omobono (sempre nel centro sportivo “Elia Frosio”) sono dedicate al patrono.

Con tanti eventi in programma, la solennità Sant’Omobono non è solo tradizione religiosa, ma molto altro.

Sarà una grande festa per il paese, un weekend di intrattenimento per tutta la Valle Imagna: tutti sono invitati!

Si festeggia sempre su vallimagna.com: continua a seguire tanti altri eventi!

Ti potrebbe interessare.....

Precedente
Successivo