Precedente
Successivo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr

Progetto Ambaradan

ambaradan

Ambaradan è un progetto artistico nato con l’intento di esplorare il comico nella commistione tra diverse arti dello spettacolo quali musica, teatro e circo. Svolgendo parallelamente una intensa attività didattica la compagnia propone nelle scuole laboratori teatrali, musicali e di arti circensi, conducendoli anche per comuni, biblioteche, centri parrocchiali, centri di aggregazione giovanile, centri sportivi e centri ricreativi estivi. Organizza corsi per adulti e ragazzi di teatro, clown, arti circensi e acrobatica.

La compagnia mette a disposizione la propria esperienza pluriennale per l’organizzazione di eventi, festival e rassegne di teatro (comico, di strada e per ragazzi) o di circo contemporaneo in collaborazione con enti pubblici e privati. Ambaradan gestisce inoltre lo Spazio Circo a Berbenno in Val Imagna, una struttura totalmente dedicata alle arti circensi dotata di foresteria, ristorazione e spazi coperti per la didattica dove accogliere gite scolastiche, seminari intensivi, vacanze estive, laboratori, meeting e spettacoli.

I partecipanti potranno mettersi alla prova e sperimentare diverse discipline cistercensi:

-esercizi di concentrazione, coordinazione, dissociazione e reazione;

-giocoleria individuale, in coppia, in gruppo, piatto cinese, diablo, flowerstick, fazzoletti, palline, cerchi e clave;

-equilibrismo , pedalò, trampoli bassi, rullo, sfera, rola bola, monociclo, fune tesa;

-balancing, mantenimento di oggetti in equilibrio sul corpo;

-acrobalance con partner e di gruppo;

-salto della corda acrobatico;

-elementi di clownerie e messa in scena.

L’obiettivo dello Spazio Circo non è di copiare il circo reale, ma il tema del circo è il punto di partenza per un lavoro creativo ed armonico. Il circo diventa un mondo fantastico, misterioso ed affascinante che offre ai partecipanti la possibilità di conoscere e sviluppare le proprie capacità a livello:

-motorio (coordinazione, equilibrio, agilità)

-psicologico (concentrazione, autostima, creatività)

relazionale (fiducia, collaborazione, contatto, audio)

Lo Spazio si trova a Berbenno, in via John Fitzgerald Kennedy, 96, in un ambiente di bosco e di montagna. La struttura è dotata di 60 posti letto, salone, cucina industriale, bar, salone laboratori, prato e bosco esterno. Viene concessa in autogestione a gruppi o per eventi privati con servizio di catering e/o animazione.

Ecco i primi appuntamenti:

Venerdì 28 ottobre a inaugurare la rassegna di cene con spettacolo dal titolo Piattoforte! ospitiamo con molto piacere nel nostro Spazio Circo di Berbenno la compagnia delleAli di Antonello Cassinotti con la sua personale rilettura (testo e legno) di Pinocchio.

PINOCCHIO REadyMADE

Un vero virtuoso della vocalità che affronterà nel suo inconfondibile stile un classico dell’infanzia rendendolo nuovamente intrigante anche per gli adulti, a dar manforte musicale il maestro Forino per un singolare evento di teatro sonoro. In apertura di serata una mostra di pezzi di legno unici e un po’ bugiardi…a seguire menù a tema, ossia con il naso lungo.… Per chi volesse approfondire il suo lavoro sulla relazione tra voce e corpo seguirà sabato e domenica il laboratorio intensivo La voce corpo / Il corpo voce nell’ambito dei percorsi formativi NuovoCircoTeatro.
PROGRAMMA
VENERDì 28 OTTOBRE 2011

Ore 19.30: mostra PINOCCHIO ready-made
Con Duchamp il concetto di ready-made, così come il problema del gesto artistico, sono stati punti di partenza per le varie forme di arte concettuale. Il ready-made è un comune manufatto che assurge ad opera d’arte una volta prelevato dall’artista e posto in mostra e firmato. Nulla più.

Ore 20.30: cena PINOCCHIO ready-cooked con menù a tema Lasagnette Collodi (o alla fiorentina): Carne e verdura allo spiedo con patate al cartoccio ripiene di formaggio e salsa, Mangiafuoco, Sorbetto fatato, Crostata di Mastro Ciliegia, Vino sfuso rosso/bianco, acqua.

Ore 21.30: spettacolo PINOCCHIO remade (Collodi 1883 – Cassinotti 2008)
“Nell’impossibiltà di leggerlo tutto, in pubblico, ma con l’intenzione di non ovviare nessun accadimento, ho lavorato ad una sorta di asciugatura del testo. L’ho stringato, frase per frase, fedelmente. Non manca nessun personaggio, dalla lumaca alla finestra al serpente che esplode dalle risate. Paradossalmente l’ho tradito ma rispettato nello stesso tempo. Prendendo spunto dalle didascalie che usava segnalare Erik Satie nelle sue composizioni ogni capitolo trova, nell’accompagnamento musicale improvvisato di Alberto Forino, un umore o colore differente influenzando così la mia lettura. Questa modalità fa si che chi assiste alla rappresentazione abbia la netta percezione di vivere una serata irripetibile. Il risultato è surreale, leggero, affascinante, crudo e divertente nello stesso tempo. Una lettura, dal carattere fortemente teatrale, da considerarsi una RIlettura radiofonica.”
Consigliato dagli 8 anni.
Antonello Cassinotti (voce, ready made)
Alberto Forino (piano)
DOVE
Spazio Circo Ambaradan
INFO
Prenotazioni: entro il 25 ottobre scrivendo a spaziocirco@ambaradan.org o chiamando il 3403500187.
Quota partecipazione: adulti 30 euro (ridotta a 25 euro con pagamento anticipato di 2 settimane) / bambini 20 euro. Inclusa quota associativa.
Pagamento anticipato: versamento su c/c postale n. 9506821 intestato a ASSOCIAZIONE AMBARADAN SPAZIO CIRCO o bonifico bancario con IBAN IT65C0760111100000009506821 specificando nella causale nome, cognome, data e attività (piattoforte pinocchio e/o nuovocircoteatro la voce corpo).
Per chi si iscrive alla cena con spettacolo ed al seminario nel weekend in omaggio il pernottamento di venerdì notte

NUOVOCIRCOTEATRO LA VOCE CORPO / IL CORPO VOCE con Antonello Cassinotti
29-30 ottobre 2011 -Berbenno -Spazio Circo

SABATO 29 E DOMENICA 30 secondo appuntamento del percorso formativo NuovoCircoTeatro dove ospitiamo con grande piacere nello Spazio Circo di Berbenno l’attore Antonello Cassinotti della compagnia delleAli con il suo laboratorio sulla consapevolezza delle potenzialità espressive del suono vocale generato dallo strumento corpo.
LA VOCE CORPO / IL CORPO VOCE La voce è corpo astratto, il corpo è voce non ancora manifesta. Il laboratorio è inteso a investigare la stretta relazione che intercorre tra voce e corpo performativo. Con particolare attenzione al fare poetico si cercherà di dare il giusto peso agli impulsi emotivi e all’immaginario personale. Per chi volesse approfondire il suo lavoro la sera prima è possibile vederlo all’opera nella sua lettura/spettacolo/installazione Pinocchio REadyMADE nell’ambito della rassegna Piattoforte!
PROGRAMMA
SABATO 29 – DOMENICA 30 OTTOBRE 2011
Si studieranno tecniche vocali e verranno analizzate le potenzialità fisiche del corpo in un contesto extraquotidiano, come d’altronde è per noi il teatro. E’ affascinante scandagliare le possibilità dello strumento voce nelle sue possibili divagazioni timbriche a creare un linguaggio dove è il corpo dentro che suona e danza. Timbri e tecniche vocali come veicoli possibili per liberare la voce dalle convenzioni in cui siamo stati abituati. Attraverso esercizi, collettivi e individuali, di concentrazione, riscaldamento, ascolto e imitazione, si cercherà di investigare il proprio strumento corpo/voce alla ricerca di varianti timbriche, melodiche e ritmiche a creare un linguaggio/suono che permetta una comunicazione trasversale più diretta al sensibile umano: la poesia, intesa non nella sua accezione letteraria ma nella radice etimologica che trova la sua realizzazione nel FARE, insomma una sorta di corto circuito dei sensi. Grande importanza verrà data all’ascolto, non solo a quello relativo all’udito, ma, in senso esteso l’ascolto a tutto se stessi, laddove è il corpo che si fa sensibile diventando un grande orecchio teso alle parti più nascoste di noi alla ricerca delle nostre profondità più sconosciute.
Durata: 12 ore
Orari: 10-13 e 15-18

Per visionare il calendario dei prossimi avvenimenti, clicca qui

 

 

 

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
CIBO CRUDO
Precedente
Successivo

Ti potrebbe interessare.....